Convocazione Assemblea dei Soci, determinazione del relativo ordine del giorno (art. 25 dello statuto) e modalità di svolgimento.

Il C.d.A.,consapevole dell’attuale situazione emergenziale dovuta all’epidemia COVID19 e delle conseguenti norme sia nazionali che provinciali, emanate per il contenimento della stessa, è stato costretto a rinviare la convocazione dell’assemblea ordinaria in attesa dell’emanazione di provvedimenti che ne consentissero lo svolgimento.
Nell’analisi dei mezzi alternativi per lo svolgimento delle assemblee sociali in questo periodo di emergenza così come previsti dall’art. 106 del D.L. 18/2020 (Cura Italia), valutata la numerosità della compagine sociale e l’eterogeneità della stessa, il C.d.A. ritiene preferibile convocare l’assemblea ordinaria con l’intervento del Rappresentante Designato in via esclusiva così da poter garantire a tutti i soci la partecipazione all’assemblea e l’espressione del proprio voto attraverso di esso nel massimo rispetto delle norme e nella massima tutela alla salute possibile.
Anche se all’assemblea potrà essere presente solo il Rappresentante Designato notaio Franco Alessandro, con sede in strada Neva, 18 San Giovanni di Fassa. I soci sono comunque chiamati ad esprimere il proprio voto in merito all’approvazione di: Bilancio, elezione delle cariche sociali, determinazione del compenso agli Amministratori e ai Sindaci e determinazione del sovrapprezzo delle quote sociali per nuovi soci.
Quindi, stante la situazione di emergenza venutasi a creare per COVID19 e le disposizioni statali e provinciali recanti misure per il contrasto ed il contenimento diffusione della pandemia,

il C.d.A. all’unanimità

decide di convocare l’ASSEMBLEA ORDINARIA con l’intervento in via esclusiva del Rappresentante Designato, in prima convocazione per il giorno 27 giugno 2020 alle ore 20.30 e in seconda convocazione per il giorno 29 giugno 2020 alle ore 20:30 con il seguente

ORDINE DEL GIORNO

> Approvazione del Bilancio chiuso al 31.12.2019, comprensivo di Stato Patrimoniale, Conto Economico, Nota Integrativa e relazione del Collegio dei Sindaci.
Il bilancio e i suoi allegati sono consultabili sui siti www.consorzioelettrico.com e https://ce-pozza.e-bz.it/it o presso la sede CEP.
Eventuali richieste di chiarimento possono essere inoltrate a mezzo email: info@consorzioelettrico.com o al telefono 0462/763261.

> Elezione delle cariche sociali: sono in scadenza i Consiglieri Rizzi Paolo, Zulian Bernardino, Florian Walter, tutti rieleggibili.
Chi volesse presentare la propria candidatura a Consigliere dovrà consegnare la domanda a mano presso la sede CEP o via email: info@consorzioelettrico.com. Per motivi tecnici ed organizzativi non saranno ritenute valide le candidature che perverranno oltre la data del 17.06.2020.

> Determinazione gettone di presenza spettante agli Amministratori e Sindaci in 150,00 € per seduta, invariato rispetto agli anni precedenti;

> Determinazione in 200,00 € la quota sovrapprezzo per nuovi soci, invariato rispetto agli anni precedenti;

Il socio che vorrà esprimere il proprio voto sui punti all’ordine del giorno dovrà presentarsi presso la sede CEP nei giorni del 22, 23 e 24 giugno 2020 dalle 08.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 18.00.

IL PRESIDENTE
Pederiva Giancarlo

PER PARTECIPARE ALLA VOTAZIONE È OBBLIGATORIO PRESENTARE QUESTA LETTERA DI CONVOCAZIONE.
NON SONO AMMESSE DELEGHE

Ai sensi dell’articolo 25 dello statuto, l’avviso di convocazione verrà pubblicato sul quotidiano l’Adige in data 11.06.2020.

Il prossimo autunno, restrizioni COVID permettendo, in occasione dell’inaugurazione della SEDE CEP, verrà offerto ai soci l’annuale buffet e verranno fornite dal Presidente e dal Direttore “informazioni più dettagliate circa l’andamento della società, investimenti e prospettive future.”

Italian